Questo utilizza i cookie tecnici e analitici di terze parti per migliorare servizi ed esperienza dei lettori: se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
OK, HO CAPITO | LEGGI INFORMATIVA ESTESA
Roberto: +39 335 66 25 125 | Ufficio Pontile: +39 338 53 32 968
Charter: noleggio imbarcazioni con skipper Aperitivo romantico in barca Noleggio imbarcazioni senza patente Pesca sportiva nel Mar Ligure Taxi boat
Fjord 40' Open - 'Mojito' Abbate Weekender 34' - 'Get Away' Maxi Gommone 27' - 'Revenge' Selva 17'
Golfo di Genova Golfo Paradiso Golfo del Tigullio Cinque Terre Golfo dei Poeti Sentieri
Meteo Web cam Trasporti
Cosa portare Ambiente Prima di partire
Contatti
EnglishRussian

CHARTER NERVI

Storia di Nervi

Nervi è uno dei comuni della Grande Genova soppressi negli anni 1920 in conseguenza della riforma urbanistica della città decisa dal fascismo. L'origine della località, secondo diversi autori, si deve ad una colonia di celti che vi si stabilirono. L'ipotesi è avvalorata dal motto "NEAR AV INN" presente sullo stemma nerviese, che significherebbe "Luogo vicino al mare" e la cui storpiatura ha poi dato luogo all'attuale nome. Un'altra ipotesi si basa sulla scritta in arvis (nei campi) che compare su una pietra miliare romana. Secondo questa teoria il nome della cittadina deriva dalla storpiatura della frase. Il nome Nervi potrebbe derivare anche dall'imperatore romano Marco Cocceio Nerva, che sarebbe stato dedicato in suo onore da un drappello di soldati a lui fedele che trovarono rifugio nel borgo.

 


Da visitare

CHIESA DI SAN SIRO

 

È la prima chiesa parrocchiale di Nervi, che dell'epoca medioevale conserva il titolo di "Plebana" e la facciata di dimensioni minori rispetto alle attuali, riscoperta in recenti restauri e lasciata in evidenza con le pietre a conci di grossa dimensione. All'interno opere scultoree del periodo neoclassico di vari artisti genovesi, legati all'Accademia Ligustica di Belle Arti, tra i quali gli scultori Pasquale Bocciardo e Bernardo Mantero;  

TORRE GROPPALLO

La torre Gropallo: realizzata nella seconda metà del Cinquecento dopo la pesante incursione del corsaro turco Dragut (Thorgut, Turgut), prende il nome attuale dal fatto di essere stata collegata al parco Gropallo nell'Ottocento. Si trova lungo la passeggiata a mare Anita Garibaldi. Il castello di Nervi: Costruito a protezione dell'approdo, attuale porticciolo alla foce del torrente Nervi, dove inizia la passeggiata a mare Anita Garibaldi (vedi oltre, passeggiata Anita Garibaldi, torre Gropallo).

AREE NATURALI

Inseriti nel contesto urbano della delegazione si trovano i tre parchi conosciuti comunemente come Parchi di Nervi, nei cui due teatri allestiti all'aperto si è spesso tenuto un importante festival estivo del balletto e la manifestazione estiva Cinema nel Roseto. 

design by emagestudio.com